20^ Tappa Vuelta Espana 2018

La 20^ tappa ha visto il giovane spagnolo Enric Mas prevalere su Miguel Angel Lopez e Simon Yates. Questa è stata una tappa avvincente sia per il breve kilometraggio, 97.3 km, che per gli oltre 3000m di dislivello spalmati nelle 6 salite di giornata. Come vedrete dai tempi di scalata i ciclisti non si sono di certo risparmiati e questa tappa ha fatto delle vittime eccellenti, primo fra tutti Alejandro Valverde che è passato dalla seconda alla quinta posizione in classifica generale.

vuelta-a-espana-2018-stage-20-profile-dfd3e6b032

Partenza in salita con l’ Alto de la Comella (4.4 km al 7.7% medio) e velocità subito sostenuta per cercare di andare in fuga, qui si è andati ben oltre i 6w/kg ed i 1600m/h di VAM.
Qui trovate i tempi con le relative velocità di scalata:
11:00—vel. media 23.45 km/h (Thomas De Gendt)
11:10—vel. media 23.10 km/h (Mollema-Kwatkowski-Nibali-Majka-Woods)
11:35—vel. media 22.27 km/h (Gruppo)km

Sulla seconda salita di giornata, Collada de Beixalis (6.8km 8.3% medio),il gruppo è salito ad un ritmo più regolare rispetto ai fuggitivi ma sempre nell’ordine dei 5.3-5.5 w/kg.
20:35—vel. media 18.95 km/h (Fuggitivi)
22:00—vel. media 17.73 km/h (Gruppo dei migliori)

La terza salita, il Coll d’Ordino, con i suoi 9.4km al 7.2%medio era la salita più lunga della tappa ed è stata affrontata dal gruppo dei migliori intorno ai 5.4-5.6 w/kg con una VAM di oltre 1400m/h.
27:00—vel. media 21.78 km/h (Gruppo dei migliori)

La successiva salita, la Collada de Beixalis (7km all’ 8.2% medio), è stata affrontata ad altissima andatura, ben 1’20” in meno rispetto al precedente record fatto registrare nel 2015. Questa volta la slaita è stata fatta a wattaggi prossimi ai 6w/kg.
18:55—vel. media 20.62 km/h (Lopez-S.Yates-A.Yates-Carapaz-Quintana-Valverde-Kruijswijk-Mas-Uran-Pinot)

Sull’ultima salita la coppia Mas-Lopez dopo aver staccato Simon Yates si è gioacata la vittoria di tappa in volata sulla rampa finale della Collada de la Gallina.
Anche questa salita è stata affrontata intorno ai 6w/kg con una VAM superiore ai 1600m/h.
21:44—vel. media 21.26 km/h(Mas-Lopez)
22:03—vel. media 20.95 km/h(Thibaut Pinot)

 

Inutile dire quanto sia stata spettacolare e avvincente questa tappa fatta di continui sforzi di media durata a wattaggi prossimi alla FTP. La Vuelta negli anni ci ha abituati a queste tipologie di percorsi che, come visto anche al Tour de France, possono cambiare radicalmente la classifica generale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close